Mainstream

RAY DONOVAN - Mainstream del 01/12/2015

  • Durata:00:15:45
  • Andato in onda:01/12/2015
  • Visualizzazioni:

“Il lato oscuro in Ray Donovan è tutto. Ce l'ha il protagonista, ce l'hanno i personaggi che salva, ce l'ha la famiglia Donovan e tutta Hollywood. Se dobbiamo tracciare una linea in Ray Donovan questa è di certo il lato oscuro!” Sara Martin “Il modo in cui le serie sono cambiate è incredibile. Innanzitutto una volta erano più lunghe, perché oggi ci sono molti più spot pubblicitari. Ma anche le riprese sono cambiate: non si inizia con l’immagine di un personaggio che cammina per la città o osservandone il comportamento. Si entra subito nel vivo, a freddo, con esplosioni tremende e un ritmo veloce.” Chris O'Donnell SOMMARIO: News: Crackle, il distributore online della Sony, lancia The Art of More, serie in 10 episodi che racconta di un ex soldato reduce dall'Iraq ora alle prese con il mondo dei trafficanti d'arte. Nel cast Christian Cooke, Dennis Quaid e Kate Bosworth, nei panni di una inedita femme fatale. Su WeTv, canale via cavo della AMC, parte South of Hell, una serie horror in 8 episodi che porta la firma del papà di Dexter James Manos, del producer specializzato in cinema horror Jason Blum, e di Eli Roth, che dirige il pilot. Protagonista della serie è Mena Suvari, che interpreta un'esorcista alle prese anche con i suoi demoni interiori. Cuffs è una serie police procedural in 8 episodi per il canale britannico BBC, dove seguiamo le avventure di un team di polizia della costa di Brighton. Nel cast, Amanda Abbington di Sherlock, Paul Ready di Utopia e il rapper Ashley Walters. Focus: In esclusiva free prossimamente su Rai4, Ray Donovan ci mostra le avventure di un fixer, ovvero un risolutore di problemi, che opera a Hollywood, dove queste figure hanno una lunga tradizione. Ray Donovan è interpretato da Liev Schreiber, attore noto soprattutto per i suoi ruoli sul grande schermo, per esempio in The Manchurian Candidate e X – Men le origini: Wolverine, nonché regista di Ogni cosa è illuminata. Oltre a Schreiber, nella serie recitano il grande Jon Voight e Eddie Marsan, conosciuto per il ruolo di Lestrade nello Sherlock Holmes di Guy Ritchie, qui in nel difficile ruolo di un pugile malato. Di Ray Donovan e delle influenze cinefile sulla serie abbiamo parlato con la ricercatrice universitaria Sara Martin presso la cineteca di Bologna. Sara Martin insegna Storia e Tecnica della Televisione e dei Nuovi Media presso il Dams dell’Università degli Studi di Udine, è caporedattore del semestrale Cinergie. Il cinema e le altre arti e ha pubblicato diversi saggi come La costruzione dell'immaginario seriale contemporaneo e Scenografie e scenografi. Webseries: Premiata come miglior serie al Roma Web Fest, Klondike è il nuovo progetto del collettivo La Buoncostume. Attivi in televisione con Camera Cafè, Piloti e il recente Il Candidato, La Buoncostume ha già realizzato per il web Kubrick – Una storia porno e Faccialibro. Con tono surreale, Klondike racconta la generazione dei lavoratori occasionali e delle partite Iva dei minimi. Una generazione incapace di prendersi sul serio e che però, allo stesso tempo, si trova davanti un mondo senza appigli concreti.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?


Navigazione alternativa dei video correlati