Mainstream 2014

Mainstream del 14/12/14

  • Andato in onda:14/12/2014
  • Visualizzazioni:

“Nei libri, cosa che ha detto anche George R.R. Martin, si è sempre accennato in modo implicito alla relazione tra Renyl e Loras. La HBO ha semplicemente deciso di renderla più esplicita. Secondo me è stata una mossa azzeccata perché nei libri Loras viene sempre dipinto come la musa di Sansa, di lui vediamo solo un aspetto della sua personalità, vediamo solo il Cavaliere di Fiori coraggioso e carismatico. Nella serie televisiva, invece, vediamo quello che succede davvero al di là di questa apparenza e cioè la relazione tra lui e Renyl. Per me è bello aver approfondito i personaggi e aver arricchito l’intreccio della storia”. Finn Jones “Ho letto Il trono di spade quando uscì negli anni Novanta. Per me è stata un’esperienza molto importante, perché in quel libro sono riuscito a ritrovare tutta l’imprevedibilità, l’oscurità morale, la combattività che forse mancavano da tempo nel fantasy. Quel libro ha influenzato molto il mio approccio alla scrittura, è stata una grande fonte di ispirazione. Sono stato molto contento di sapere che ne stavano facendo un adattamento televisivo, ma ero anche un po’ preoccupato. Mi chiedevo: funzionerà? Piacerà a un pubblico più vario? Riuscirà a far appassionare al fantasy nuove persone? È chiaro che il suo straordinario successo non se lo aspettava nessuno”. Joe Abercrombie Sommario: Extra: Videogame sviluppato dalla Platinum Games, The Legend of Korra si lega all’omonima serie animata, inserendosi nell’intervallo di tempo tra la seconda e la terza stagione. Assoluta protagonista è Korra, formidabile guerriera capace di piegare alla sua volontà i quattro elementi (acqua, terra, fuoco e aria). Focus-On: Mentre Daenerys Targaryen viaggia verso Astapor per ottenere un esercito e Jon Snow abbandona momentaneamente i Guardiani della Notte per unirsi ai Bruti, ad Approdo del Re viene suggellata l’alleanza fra le casate Lannister e Tyrell. Gli Stark sono sempre più divisi: Sansa è vittima dei giochi di palazzo nella capitale, Arya si avvicina alla Fratellanza senza vessilli, Bran si dirige verso la Barriera con l’aiuto di nuovi compagni, Robb è impegnato in una sfiancante guerra solitaria per vendicare la morte del padre. Si sviluppa da queste premesse la terza stagione de Il Trono di Spade, curata nella scrittura sempre da David Benioff e D.B. Weiss con la supervisione di George R.R. Martin. Serial-Life: Tra gli attori più giovani de Il Trono di Spade, Finn Jones interpreta Loras Tyrell, meglio noto come il Cavaliere dei fiori. Intervistato da Mainstream a Vinci in occasione del Festival dell’Unicorno, ha parlato del suo personaggio e dei temi affrontati dalla serie HBO. Sullo stato della letteratura fantasy contemporanea si è soffermato invece Joe Abercrombie, scrittore britannico incontrato all’ultima edizione del Lucca Comics and Games. Tra le sue opere si segnalano la trilogia La prima legge (Il richiamo delle spade, Non prima che siano impiccati e L’ultima ragione dei re) e Il mezzo re, primo volume della saga del Mare Infranto. Web-Series: Il variegato mondo dei giochi di ruolo dal vivo è al centro di LARPs, web serie scritta da Jon Verrall e diretta da Julian Stamboulieh, che segue cinque ragazzi intenti a dar vita a personaggi provenienti da ambientazioni fantasy. Sulla stessa scia, con una vena decisamente più ironica, si muove l’italiana Get A Live, creata dai collettivi Clavisomni, Gruppolucenera e BabeleFilmica.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati