Mainstream 2014

Mainstream del 04/011/15

  • Andato in onda:04/01/2015
  • Visualizzazioni:

“Io sono un grande fan di Stephen King, è uno dei miei scrittori preferiti. Quando ho letto il romanzo, ho notato che in Under the Dome sono citato perché un personaggio dice di amare i fumetti di Brian K. Vaughan. Per me è stato un gran momento e ho scoperto che Stephen King apprezzava molto il mio lavoro e mi stimava. Portare sullo schermo una delle sue storie più belle mi è sembrata un'occasione unica”. Brian K. Vaughan “Credo che lo spirito del romanzo sia stato mantenuto, anche se abbiamo cambiato i personaggi. Stephen King ci ha dato il permesso di cambiare direzione, ma l'anima è sempre quella. Credo che sia uno dei romanzi più rabbiosi di King, per il modo in cui ci trattiamo gli uni con gli altri, per come trattiamo il pianeta, ma non è un sermone polemico, è appassionante e divertente. E anche se la nostra è un'avventura il punto è che viviamo tutti sotto una cupola, con un'atmosfera e un pianeta che sono fragili e ci danno solo una quantità limitata di risorse, c'è un limite a ciò che possiamo. Quindi penso che anche se quella che stiamo scrivendo è una storia incentrata su uno strano campo di forza alieno, in realtà è una storia che parla di noi”. Brian K. Vaughan Sommario: News: Dopo aver creato cult come Beverly Hills, 90210 e Sex and the City, Darren Star firma Younger, una comedy che segna anche il ritorno da protagonista di Hillary Duff. Negli stessi giorni su HBO prende il via Togetherness a firma dei fratelli Duplass, mentre SyFy propone 12 Monkeys, la trasposizione televisiva de L'esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam. Tra le novità del mese si segnalano infine Grantchester, ottima serie britannica che sbarca sull’americana PBS, e Backstrom, poliziesco iconoclasta tratto dai romanzi dello svedese Leif G. W. Persson. Focus-On: Delle strane scie luminose in cielo, il forte magnetismo della cupola e la massiccia presenza di farfalle monarca gettano nel panico Chester’s Mill con i protagonisti, Barbie e Big Jim su tutti, alle prese con le conseguenze delle loro azioni. Aperta da un episodio scritto da Stephen King, la seconda stagione di Under the Dome riflette metaforicamente sempre più sulla sovrappopolazione terrestre e sullo sfruttamento iniquo delle risorse a disposizione. Serial-Life: Tra i fumettisti più apprezzati al mondo, come confermano i tanti premi ricevuti agli Eisner Award, Brian K. Vaughan è l’autore degli acclamati Y - L’ultimo uomo sulla Terra, Ex Machina e Saga. In campo televisivo si è distinto per alcune delle sceneggiature più brillanti di Lost e per Under the Dome, serie di cui è showrunner da due stagioni. Intervistato da Mainstream durante l’ultima edizione del Lucca Comics and Games, Vaughan si è soffermato sui temi dell’opera tratta dal romanzo di Stephen King e sul suo rapporto con il Re del brivido. Fandom: Tyrion Lannister, Daenerys Targaryen, Robb Stark e Petyr Baelish sono i personaggi più rappresentativi de Il Trono di Spade reinterpretati dai cosplayer del gruppo I cantori di Westeros. Incontrati al Romics, ci hanno raccontato come è nata la passione per la serie fantasy HBO. Web-Series: La metropolitana milanese è il teatro sotterraneo di Milano Underground, web serie molto originale ideata da Giovanni Esposito e prodotta da One Production e Bananas, che racconta il continuo incrociarsi di storie tra una linea e l’altra. Il mondo del non-profit è invece al centro di Status, serie ispirata ai racconti dei volontari di CEFA Onlus, storica Ong di Bologna.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati