Mainstream

IL TRONO DI SPADE 4 - Mainstream del 24/11/2015

  • Durata:00:19:34
  • Andato in onda:24/11/2015
  • Visualizzazioni:

“Hodor mi piace così com’è. Mi piace molto il personaggio e penso che se parlasse di più non sarebbe altrettanto divertente.” Kristian Nairn “Penso che Yara nasconda un lato dolce del suo carattere, in particolare nei confronti del fratello. La famiglia conta moltissimo per lei, è al centro di tutto ciò che fa.” Gemma Whelan SOMMARIO: Webseries: Direttamente dalla Francia arriva Gabriel, una webserie che riprende il tema della connessione con l'aldilà, costruendo un racconto che viaggia tra l’inquietudine e l’ironia. Il protagonista è un ragazzo solitario che lavora come spazzino nella periferia di Parigi e ha il potere di comunicare con i morti. Tra i diversi premi vinti da Gabriel c’è miglior opera straniera al Roma Web Fest. Nello stesso Festival romano, per la categoria miglior scena horror, ha vinto invece Sanguigna, serie italiana che racconta di un gruppo di ragazzi appassionati di fumetti che s'imbattono in un sito internet in grado di prevedere, attraverso disegni profetici, spaventosi omicidi. Extra: Dopo aver interpretato Renly Baratheon nel Trono di Spade, Gethin Anthony si è guadagnato un ruolo d’importanza nella serie Aquarius, dove interpreta Charles Manson. Ma il volto di Anthony è associato al personaggio del Trono di Spade, fratello minore di Robert e Stannis e lord di Capo Tempesta, legato sentimentalmente al Cavaliere dei Fiori Loras Tyrell. Abbiamo incontrato Gethin Anthony all’ultimo Festival della Televisione di Montecarlo. Focus: In esclusiva free su Rai4 a partire dal 23 novembre, con un episodio ogni lunedì alle 21:10, la quarta stagione del Trono di Spade mostra gli Stark ormai decimati dopo il bagno di sangue del Matrimonio Rosso e i Lannister in cima al podio. A corte giunge però Oberyn Martell, che cova un odio profondissimo per la casata del leone. E mentre continuano le peregrinazioni di Arya Stark con il Mastino Sandor Clegane, e di suo fratello Bran, accompagnato dai Reeds e da Hodor, Daenerys si fa strada verso Meereen e Jon Snow cerca di preparare i Corvi ad affrontare l'imminente assalto dei Bruti. Per parlare della saga creata da George R.R. Martin abbiamo incontrato alla scorsa Festa dell'Unicorno di Vinci Gemma Whelan, che interpreta Yara Greyjoy, e Kristian Nairn, alias Hodor. La Whelan è nota principalmente per il ruolo del Trono di spade, ma ha partecipato anche ad alcuni blockbuster cinematografici come Wolfman e I fantastici viaggi di Gulliver; il nordirlandese Kristian Nairn, invece, prima di interpretare il mezzo gigante Hodor era noto principalmente per la sua attività come disk-jockey. Soundtrack: A seguito dell’esordio cine-fumettistico di Blade: Trinity nel 2004, continuato a suon di comics (Iron Man) e blockbuster (Pacific Rim), il tedesco di origini iraniane Ramin Djawadi si è dedicato anche a tanta tv. Tra Prison Break, Person of Interest e The Strain, c’è anche il successo mondiale di Il Trono di Spade. Per il mondo immaginato da George R.R. Martin, Djawadi si ispira alle sonorità europee attingendo al repertorio medievale e alle danze di corte rinascimentali. Frequente è l’uso dei Leitmotiv, usati per distinguere le sonorità delle varie casate e capace di esaltare la dimensione epica dei personaggi.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?


Navigazione alternativa dei video correlati