Mainstream 2014

Mainstream del 02/11/14

  • Andato in onda:02/11/2014
  • Visualizzazioni:

“Ė il momento giusto per me per lavorare in Tv. Ora come ora non c’è più alcun pregiudizio verso la televisione e questo grazie a serie ormai di altissima qualità. Si è dimostrato che si possono realizzare delle serie bellissime, siano esse di cinque, dieci, quattro stagioni o di una stagione soltanto, o delle serie evento come Wayward Pines, mantenendo comunque un livello elevato”. M. Night Shyamalan “Il mio personaggio non era né decisamente buono né cattivo sulla sceneggiatura di Warehouse 13. Io ho cercato di interpretare Marcus Diamond come una persona che non è capace di prendere decisioni giuste e poi finisce per pentirsene. Si pente perfino durante l’azione stessa. Sembra quasi che stia scontando una condanna”. Sasha Roiz Sommario: Extra: Diventato negli anni il più importante mercato globale dell’entertainment, il MIPCOM è la prestigiosa vetrina di molte novità di stagione. In occasione della trentesima edizione, svoltasi a Cannes tra il 13 e il 16 ottobre, Mainstream ha intervistato M. Night Shyamalan, regista dei film Il sesto senso e Signs, sbarcato in Francia per presentare l’ambiziosa Wayward Pines, e Mira Sorvino, premio Oscar nel 1996 per l’interpretazione ne La dea dell’amore di Woody Allen, attualmente protagonista della britannica Intruders. Focus-On: In onda per cinque stagioni su SyFy in America dal 2009 al 2014, Warehouse 13 ha come teatro principale un enorme e straordinario magazzino dove sono conservati i cosiddetti “artefatti”, reperti di grandissimo valore in grado di mettere in pericolo il mondo intero. La loro salvaguardia è garantita da un gruppo eterogeneo di personaggi composto da Artie Nielsen, Pete Lattimer, Myka Bering, Claudia Donovan e Steve Jinks. La serie è firmata da Jane Espenson, sceneggiatrice nota in ambito televisivo per Buffy l’ammazzavampiri e Battlestar Galactica. Serial-Life: Sam Adama in Caprica, Sean Renard in Grimm, Marcus Diamond in Warehouse 13. Sono i personaggi più rappresentativi interpretati da Sasha Roiz, attore israeliano di nascita ma canadese d’azione. Intervistato da Mainstream in occasione dell’ultima edizione del Festival della Televisione di Montecarlo, ha ripercorso la sua carriera, soffermandosi, in particolare, sulle più rilevanti serie tv.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati